Apple Airtag: Guida passo passo alla modifica “Silent tracker”

Come già accennato in un precedente articolo (Apple Airtag: tutto quello che devi sapere. Usi leciti ed illeciti) i motivi che spingono il proprietario di un Airtag ad effettuare la modifica per renderlo “silenzioso” possono essere molteplici e talvolta del tutto leciti e legali.
Basti pensi ad esempio alla necessità di voler impiegare un Airtag come sistema antifurto per la propria vettura o motociclo, affinchè possa essere localizzato in modo silente e ne permetta il ritrovamento in caso di eventuale furto.
In questo articolo non ci soffermeremo sugli aspetti etico/legali, peraltro già trattati nell’articolo Aspetti legali delle modifiche hardware su Apple Airtag, bensì vedremo come procedere passo passo alla modifica fai-da-te di un Airtag.
La modifica è di facile realizzazione e in meno di 10 minuti il vostro “silent tracker” sarà pronto!

Step 1: rimozione della batteria

Svitare il tappo in metallo dell’Airtag in senso antiorario e rimuovere la batteria.

Step 2: apertura della scocca

Aiutandovi con un coltellino o un cacciavite a taglio far pressione per separare le due parti della scocca (bianca e grigia).

Step 3: Rimozione dell’altoparlante

Rimuovere il piccolo altoparlante rotondo in metallo (vedi cerchiata nelle immagini).

Step 4: Preparazione alla chiusura della scocca

Mettere 3 gocce di colla per plastica nei 3 punti indicati dalle frecce.

Step 5: chiusura della scocca

Richiudere le due parti (grigia e bianca) della scocca, rimontare la batteria e relativo coperchio.

Complimenti! Il tuo Silent Airtag è pronto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ab blocker rilevato!!!

Per favore disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.